Studio Hashtag di Instagram: didascalia o commento?
instagram

Instagram è uno strumento di web e content marketing ormai necessario per aziende e attività. Instagram nasce nel 2010 e nel dicembre raggiunge già il primo milione di iscritti.

Dapprima disponibile solo come app per Iphone, visto l’enorme successo nel 2012 diventa disponibile per Android, Windows phone e pc.

Da alcuni anni il rapporto tra Instagram ed aziende è strettissimo. Per alcuni settori, come viaggi, lusso e fashion, Instagram è uno dei social network più utilizzati perché la comunicazione visiva si adatta particolarmente a questo tipo di prodotti. Ma al di là del settore di attività, questa piattaforma è adatta per attuare strategie di visual storytelling, per comunicare ai propri follower e clienti cosa può offrire l’azienda ed il brand, mostrare prodotti e servizi e quali vantaggi possono derivare dal loro utilizzo.

Già lo stesso Instagram fornisce alcune linee guida per le aziende che possiamo così riassumere:

Essere fedeli al brand: attuare strategie che comunichino in modo chiaro la personalità e la mission del brand.

Evitare di essere troppo autoreferenziali e seriosi ma al contrario ispiratevi alle tendenze della comunità Instagram, reinventando un proprio messaggio che comunichi le caratteristiche salienti dell’azienda.
Condividere esperienze: comunicate lo stile di vita del vostro brand attraverso gli occhi delle persone che utilizzano i vostri prodotti e servizi.
Fare community: create una community attorno al vostro brand, che spinga le persone a catturare foto o video e a far uso di un vostro hashtag.

Se queste sono le indicazioni in linea teorica, vediamo ora come utilizzare Instagram per il vostro business nella pratica e rappresentare al meglio i vostri prodotti e servizi attraverso questo social network:

  1. Mostrate i vostri prodotti: date vita ad una collezione dei vostri prodotti trasformando il profilo Instagram in una sorta di vetrina, condividete immagini di nuovi prodotti o di quelli meno conosciuti. Coinvolgete i vostri follower con immagini che raffigurino solo un dettaglio di un prodotto e chiedete loro di indovinare di quale si tratta.
  2. Mostrate come sono creati i vostri prodotti: andate dietro le quinte e mostrate come vengono creati i vostri prodotti, mostrate le materie prima e la loro lavorazione. Gli utenti amano questo genere di immagini che avvicinano l’utente alla filiera di produzione e permette di accrescere la fiducia nel brand.
  3. Metteteci la faccia: andate ancora una volte dietro le scene e mostratevi. Condividete immagini delle preziose risorse che collaborano al brand, condividete immagini che rappresentino momenti di vita vissuta o lo spirito del team, momenti in ufficio e fasi del processo creativo oppure di una riunione. Si tratta di immagini a forte impatto emotivo e di forte coinvolgimento.
  4. Mostrate cosa sono in grado di fare i vostri prodotti: non limitatevi a postare immagini dei prodotti, ad esempio quelle delle schede-prodotto. Immergete i prodotti nella vita reale e nei momenti di vita quotidiana. Mostrate l’uso che ne possono fare le persone, svelate quali problemi possono risolvere e i vantaggi che derivano dal loro utilizzo. Chiedete ai vostri follower di contribuire, suggerendovi ad esempio l’uso di un determinato prodotto, un’occasione in cui poter svelare il vantaggio che ne deriva ecc.
  5. Eventi: se l’azienda organizza eventi e convention rendete partecipi i vostri follower postando immagini di momenti particolarmente significativi dell’evento. Questo rappresenta una sorta di invito ad esserci, a partecipare. Chiedete loro di utilizzare un particolare hashtag durante lo svolgimento dell’evento.
  6. Citazioni motivazionali: non solo prodotti e non solo azienda! Potete condividere altri tipi di contenuti per aumentare l’engagement come citazioni che risultino particolarmente in linea con lo spirito e l’etica del brand. Le citazioni motivazionali funzionano sempre e ricevono interazioni perché permettono a una grande fetta di follower di immedesimarsi e riconoscersi nel messaggio comunicato. Suscitare emozioni è il modo più semplice e diretto per ottenere like, condivisioni e commenti.
  7. Contest e competition: utilizzate questo tipo di eventi online per guadagnare nuovi follower e nuovo clienti. Essi rappresentano anche un ottimo strumento per accrescere il coinvolgimento e la partecipazione dei clienti con il brand, di fidelizzare i clienti acquisiti e di promuovere le condivisioni.
  8. Stabilite contatti con le comunità di Igers: coinvolgete e collaborate con le comunità di Igers attraverso varie modalità e con fini di supporto, oppure invitandoli ad eventi per documentare il clima e lo svolgimento dell’evento stesso.
  9. Personalizzate le vostre immagini secondo uno stile ben riconoscibile: che sia un filtro particolare oppure un tema è importante che le immagini abbiano un tocco originale, coerente ed unico in modo che i follower possano riconoscerle facilmente mentre scorrono la timeline di Instagram.
  10. Condividete le foto in cui siete taggati: in questo modo dimostrerete l’apprezzamento ed il ringraziamento verso i vostri follower. Aggiungete una didascalia e menzionateli, ringraziandoli. Questo rappresenta un buon metodo per mostrare l’affiatamento della vostra community e stimolare gli altri follower a fare altrettanto.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Non finisce qui! La prossima settimana ti daremo tanti consigli su come condividere su Instagram..continua a seguirci!

Se vuoi saperne di più siamo a tua disposizione, chiamaci al 3201877420 o scrivici via mail su iformazione2011@gmail.com, saremo lieti di rispondere alle tue domande o di riceverti in sede!

Scopri di più sul nostro Master in Web Marketing e Social Media

A presto!

 

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here